Sindaco di Bratislava: bilancio di emergenza, serve ridurre il debito. Faremo aste elettroniche

La città di Bratislava è entrata in un regime di crisi, e il nuovo Sindaco della capitale Milan Ftacnik si è impegnato a realizzare un risparmio sia sui costi operativi del Municipio che sui bonus versati ai rappresentanti eletti della città, secondo un articolo odierno di Pravda. «Non ci hanno lasciato altra scelta che ridurre gradualmente il debito, consolidando le finanze cittadine, effettuare un audit approfondito del Municipio, rivalutare le attività delle imprese municipalizzate e tagliare le spese del 10%, proprio come è successo con le misure di austerità del Governo», ha detto il Sindaco.

Ftacnik, inoltre, promette di fare il massimo uso delle aste elettroniche nei pubblici appalti. «Stiamo pensando di rendere pubblici tutti i documenti importanti come contratti, fatture, ordini, piani di investimento, dichiarazioni vincolanti e così via», ha detto il portavoce del Sindaco, Lubomir Andrassy.

Ftacnik ha detto che rivolgerà la sua attenzione anche ad iniziative che superano il suo termine di quattro anni, con progetti volti soprattutto ad alleggerire il traffico a Bratislava.

(Fonte Pravda)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.