Stagione sciistica in Slovacchia a pieno ritmo, più turisti degli ultimi due inverni

Dopo le due ultime stagioni invernali che sono state decisamente in rosso per le stazioni sciistiche slovacche, scrive il quotidiano Pravda oggi, le montagne sono ora di nuovo piene di turisti e sciatori. Durante le vacanze di Natale e Capodanno, il numero di turisti sui monti Tatra è cresciuto del 5-10% rispetto allo scorso anno. Tra i maggiori frequentatori delle piste sono stati più turisti provenienti da Slovacchia, Repubblica Ceca, Russia e Ucraina. «Il tasso di occupazione degli hotel è spesso oltre l‘80%. Alcuni hotel, ad esempio a Strbske Pleso [negli Alti Tatra], hanno segnalato una capienza del 90% della loro capacità di alloggio», ha dichiarato soddisfatto Peter Chudy del Consorzio Turistico Vysoke Tatry.

Secondo i primi dati, il numero di visitatori russi e ucraini potrebbe raggiungere i 10.000 in questa stagione invernale, mentre si era fermato ad appena 4.000 un anno fa, ha aggiunto Chudy.

(Fonte Pravda)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.