Galko chiude per corruzione un ufficio del Ministero: c’era un sistema di potere che ha gestito gli appalti

Il Ministro della Difesa slovacco Lubomir Galko ha deciso Martedì la chiusura dell’Ufficio manutenzione del Ministero a Trencin, i cui due funzionari sono accusati di corruzione in materia di appalti pubblici. «La sede dell’Ufficio a Trencin sarà chiusa il 31 Gennaio 2011, che è la prima data possibile per terminare il processo amministrativo», aveva detto il suo portavoce Ivan Rudolf, informando che da Febbraio 2011 tutti gli appalti pubblici saranno indetti da un’unica struttura centrale del Ministero, così da rendere «le offerte il più trasparenti possibili».

I due funzionari, che avrebbero truccato gare d’appalto quando il Ministero era sotto il mandato di Smer-SD fino al Giugno scorso, ha poi detto Rudolf ieri, non sarebbero i soli a svolgere attività illegali all’interno del Ministero, e c’è l’intenzione della nuova direzione di «puntare più in alto», provando la corruzione anche di altri, inclusi i politici, ha detto il Ministro Galko. Il quale ha affermato esistere diversi centri di potere all’interno del Ministero, che hanno pianificato e gestito appalti pubblici, arricchendosi personalmente, firmando contratti all’insaputa di chiunque , e anche oltre i termini. «Dovremmo chiedere al partito Smer, che controllava il Ministero, chi ha creato un tale sistema e perché, chi l’ha approvato e dove finiva il denaro», ha detto Galko.

(Fonte TASR)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

gennaio: 2018
L M M G V S D
« Dic    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google