Gli analisti politici giudicano i fatti chiave del 2010 in Slovacchia

In una analisi degli eventi chiave dell’anno che si sta per concludere, l’agenzia di informazione Tasr ha interpellato alcuni dei maggiori politologi e analisti della scena politica slovacca. Secondo Michal Horsky, l’evento dell’anno sono state le elezioni parlamentari di Giugno con il conseguente passaggio del potere da un “patchwork” di sinistra, composto da Robert Fico (Smer-SD), Vladimir Meciar (LS-HZDS) e Jan Slota (Partito Nazionale Slovacco / SNS), all’attuale patchwork di destra. Horsky ha ammesso di essere stato colto di sorpresa da quella che lui ha definito una “usura” di quest’ultimo, con gli schiamazzi e i litigi della Coalizione di Governo, entrata a “Palazzo” neanche sei mesi fa.

Il sociologo Martin Slosiarik ha incluso tra i fatti degni di nota del 2010 il recente omicidio del noto avvocato Ernest Valko, considerando il delitto un attacco ai principi fondamentali della democrazia liberale. «In un Paese in cui dovrebbe funzionare un sistema giuridico, un Paese nel quale si va dicendo di aver progredito nella costruzione della democrazia, le cose non possono semplicemente andare in questo modo», ha detto Slosiarik. E ha notato che gli scandali politici all’ordine del giorno, come le ombre sul finanziamento più o meno illegale di alcuni partiti, non esercitano più un grande impatto sull’opinione pubblica, che ormai se ne è stancata.

Secondo l’analista politico Juraj Marusiak dell’Accademia Slovacca delle Scienze (SAV), anche l’elezione del candidato indipendente Milan Ftacnik a Sindaco di Bratislava, pur con il sostegno Smer-SD, può essere considerato uno dei principali eventi politici del 2010. Ftacnik è infatti risultato imporsi in una campagna elettorale abbastanza velenosa, sconfiggendo il candidato della Coalizione di Governo Magda Vasaryova. E questo anche se al Consiglio comunale della capitale sono stati eletti per due terzi Consiglieri della Coalizione.

(Fonte TASR)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.