La Slovacchia farà fronte al muro UE contro la speculazione

Quanto deciso dai responsabili UE nello scorso fine settimana a Bruxelles, al termine di febbrili ed a tratte convulse trattative sul punto anche di rompersi per l’iniziale opposizione di alcuni Stati, e che ha alla fine portato all’erezione di un muro di oltre 750 miliardi di Euro a difesa dell’Euro, della UE ma anche, lo riteniamo, della stabilità di tutti i mercati finanziari, non creerà problemi alla Slovacchia. „Si tratta di un meccanismo basato sul criterio dell’istituzione di garanzie, nessuno ci ha chiesto di fornire aiuti o finanziamenti all’interno del piano progettato“ ha dichiarato il Premier Fico, al termine di una sessione straordinaria di Governo che si è tenuta ieri, ed alla quale hanno partecipato anche il Presidente della Repubblica Ivan Gasparovic ed il Presidente del Parlamento Pavol Paska.

(Fonte Tasr)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.