Vendite deludenti a Natale, in vista sconti su maggiori categorie merceologiche

A seguito di un Natale deludente, i rivenditori in Slovacchia stanno ora offrendo più oggetti in svendita rispetto allo scorso anno, e molti articoli sono stati scontati di almeno il 50%, scrive oggi il quotidiano Pravda. Le migliori occasioni si prevedono comunque nel mese di gennaio, quando gli sconti dovrebbero raggiungere anche il 70%. «Lo shopping pre-natalizio non è andato così bene come speravano i negozianti, che hanno fatto scorte di merci maggiori del necessario, che adesso gradualmente sono destinate ad essere messe in vendita scontate», ha detto l’analista Lubomir Drahovsky dell’agenzia di ricerche di mercato Terno.

I grandi stores, come Tesco e Ikea, ha cominciato le loro svendite ieri, Domenica 26 Dicembre. «Stiamo offrendo sconti su abbigliamento, decorazioni e altri beni di uso quotidiano», ha detto il portavoce di Tesco Olga Hrnciarova, specificando che gli sconti raggiungono al momento il 30-50%.

I negozi più piccoli saranno inizialmente più cauti, scrive Pravda, ma a poco a poco dovrebbero fare sconti ai livelli di quelli offerti dai grandi magazzini.

(Fonte Pravda)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*