Capodanno in centro a Bratislava con musica e sport

Quest’anno la festa di Capodanno nella capitale slovacca, che si svolge per la dodicesima volta, è ben preparata a non deludere le aspettative del pubblico, ha detto ieri il nuovo Sindaco di Bratislava Milan Ftacnik – entrato in carica appena due giorni fa – in una conferenza stampa, promettendo che sarà presente anche lui in Hlavne Namestie dopo una breve vacanza. «Il giorno di Capodanno è anche una festività di Stato [è la Giornata della Costituzione della Repubblica Slovacca, entrata il vigore il 1° Gennaio 1993], e voglio che la capitale Bratislava lo celebri», ha detto.

Gli organizzatori hanno preparato una novità quest’anno sotto forma di evento di beneficenza, con lanterne cinesi della fortuna galleggianti in aria poco prima di mezzanotte, cosa organizzata dall’Associazione Zelaj Si (esprimi un desiderio).

L’Associazione Hlava 98, che sta organizzando la festa, promette che l’evento non starà indietro rispetto a quelle realizzate negli anni precedenti, nonostante la difficile situazione economica. Ciò è possibile grazie al fatto che gli sponsor coprono l’85% dei 120.000 euro del costo della serata. Il Consiglio comunale di Bratislava ha stanziato 15.000 euro per la sicurezza e la manutenzione.

Come di consueto, l’epicentro delle celebrazioni sarà Hlavne Namestie (la Piazza Principale), con un concerto maratona che si svolgerà dalle 18:00 alle 01:00, e che vedrà esibirsi band come Hudba z Marsu, Lavagance, Polemic, Hex e Vidiek. Nel frattempo, gruppi come Ciganski Diabli e Pressburger Klezmer Band, insieme con giocolieri, acrobati, mangiatori di fuoco e altri animatori si esibiranno su Hviezdoslavovo Namestie (la Piazza Hviezdoslav) a partire dalle 16:00.

Molte altre città e cittadine in Slovacchia hanno invece dovuto rinunciare a fare festeggiamenti pubblici per il Capodanno, a causa delle casse vuote delle loro amministrazioni, o hanno deciso di ridurre di molto le spese previste.

In contemporanea, l’ente STARZ (Amministrazione delle attrezzature per lo sport e il tempo libero di Bratislava) organizza per la ventiduesima volta (vale a dire dal 31 Dicembre 1989, appena poco più di un mese dagli eventi che portarono la democrazia nel Paese) la “Silvestrovský beh cez bratislavské mosty”, la corsa di San Silvestro attraverso i ponti di Bratislava. Gli organizzatori si aspettano che circa 1.000 corridori prenderanno parte all’evento, che avrà il via di fronte all’Università Economica nel quartiere di Petrzalka, Dolnozemska cesta 1, alle ore 10:00. Registrazione alla corsa online su www.starz.sk o www.vos-tpk.sk fino al 29 Dicembre, oppure il 31 Dicembre dalle 8:30 alle 9:30 sul luogo della partenza. Il costo: 5 euro standard e 3 euro ridotto. Maggiori informazioni si possono trovare a questo link (in slovacco): http://www.starz.sk/vismo/dokumenty2.asp?id_org=600167&id=1245&p1=51.

(La Redazione)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*