Logistica ieri e oggi. Parte 14: le Organizzazioni. La gestione del cambiamento

Al progredire delle tecnologie, al cambiare degli obiettivi e dei mercati, le aziende rispondono con cambiamenti interni più o meno profondi ed importanti. Questi cambiamenti possono coinvolgere una o più funzioni e/o processi, e naturalmente influiscono sulle persone che lavorano in azienda, molto spesso negativamente. Le aziende funzionano, producono, generano utili perché vi operano delle persone, che quindi ne fanno un organismo sociale, e come organismo sociale crescono, reagiscono e, a volte, sfortunatamente muoiono; è un errore ignorare i segnali che arrivano dal basso: i giapponesi hanno fatto di questa idea un concetto, il miglioramento continuo, come già descritto in altra puntata.

Spesso i miglioramenti o i cambiamenti vengono decisi dagli organi direttivi senza una chiara visione della situazione nei vari reparti aziendali; non vengono effettuati sondaggi tra lo staff, non vengono richiesti o ascoltati pareri. Più spesso, l’azienda non comunica le ragioni del cambiamento, non ne chiarisce gli obiettivi, non ne giustifica gli eventuali sacrifici.

A volte l’azienda utilizza un consulente esterno o un “team” di consulenti se tali cambiamenti sono di rilevante entità; per esperienza di chi scrive, questi consulenti sono quasi sempre visti come intrusi che mettono il naso dappertutto, incaricati di maneggiare la scure dei tagli. Si può solo immaginare in quale ambiente operino queste figure ed a quali risultati possano portare le informazioni da esse raccolte.

I cambiamenti, per avere successo e generare i risultati programmati, devono essere comunicati in maniera corretta, spiegate le ragioni ed esposti gli obiettivi, ascoltando i suggerimenti, le critiche, le reazioni ed avere il coraggio e la forza di seguire queste cose, quando intelligenti.

Naturalmente, questo consiste in un grande sforzo e richiede dispendio di energie e di tempo; i risultati, però, potrebbero essere sorprendenti e spesso superare le attese. In uno scenario così positivo, quindi, l’applicazione di tecniche anche complesse di logistica integrata e di controlli di efficienza sarebbe più fluida e semplice.

(FFW)

La serie di ‘Logistica ieri e oggi’ viene sospesa da oggi e verrà ripresa Martedì 11 Gennaio

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*