Mihal: il Governo discuterà la proposta del Codice del lavoro nell’Aprile 2011

Il Governo rischia di discutere la revisione del Codice del lavoro nel mese di Aprile, ha detto il Ministro del Lavoro Jozef Mihal (Libertà e Solidarietà / SaS) in una conferenza stampa tenuta ieri dopo la riunione delle parti economiche e sociali (il cosiddetto Tripartito composto da sindacati, imprese e Governo). «Una proposta completa di nuovo Codice del lavoro dovrà essere redatta entro la fine di Febbraio 2011», ha detto Mihal.

Nell’Ottobre scorso il Tripartito ha deciso di creare un gruppo di lavoro incaricato di discutere la proposta di Codice del lavoro. «Il gruppo di lavoro si è riunito due volte. Purtroppo, nel corso dell’ultima riunione i rappresentanti della Confederazione dei sindacati (KOZ) sono usciti sbattendo la porta, accusando il Ministero del Lavoro di non aver ancora presentato una proposta globale. Purtroppo, il Ministero non ha la proposta, perché questo è esattamente ciò che il gruppo di lavoro è stato chiamato a fare», ha detto Mihal.

«Ce ne siamo andati perché vogliamo che il Ministero del Lavoro presenti una proposta globale di come vogliono cambiare il Codice del lavoro», ha detto il vicepresidente di KOZ Vladimir Mojs.

I sindacati continueranno a discutere le modifiche, a distanza, a livello bilaterale con i datori di lavoro.

(Fonte TASR)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*